Archivi tag: febbraio

Da Rembrandt a Vermeer a Roma

ROMA. Il Secolo d’Oro dell’arte fiamminga e olandese arriva nella capitale con la mostra “Da Rembrandt a Vermeer. Valori civili della pittura fiamminga e olandese del ’600“, dall’11 novembre al Museo del Corso.

vermeerSono 55 le opere selezionate per l’esposizione italiana, che mostrano lo sviluppo conquistato nella pittura dai Paesi Bassi, ma anche le differenze rispetto a quella italiana. I quadri appartengono ai più grandi artisti dell’epoca, da Rembrandt a Anton van Dyck, da Vermeer a Rubens.

Di particolare rilievo si segnalano Tommaso di Carignano Principe di Savoia e Ritratto di gentildonna genovese di Van Dyck, ritrattista che, dopo un lungo soggiorno in Italia divenne il primo pittore di corte di Carlo I in Inghilterra; il Paesaggio con l’impiccato di Rubens; la Ragazza col filo di perle di Vermeer; La Madre e La pesatrice d’oro, di Pieter de Hooch, artista spesso paragonato a Vermeer per i soggetti di genere tratti dalla vita di tutti i giorni; il Ragazzo che canta con flauto del prolifico Frans Hals; Il cambiavalute e il ritratto di Hendrickje Stoffels di Rembrandt.

La rassegna porta per la primo volta in Italia questa serie di lavori che indagano l’intimità familiare della vita borghese e testimoniano i valori civili e sociali dell’Olanda del Seicento, periodo significativo per il paese, grazie al progresso economico e culturale raggiunto.

La mostra prosegue fino al 15 febbraio 2009.

Annunci

3 commenti

Archiviato in arte, eventi, mostre, pittura

Biennale Teatro di Venezia

Per la prima volta la Biennale Teatro progetta la propria attività nell’arco di due anni e attorno a un unico tema, il Mediterraneo.

75_1626_icona

Il Laboratorio Internazionale del Teatro, che si svolgerà a Venezia dal 27 ottobre al 29 novembre 2008, si sviluppa attorno all’idea di teatro come “cantiere d’arte”, in cui far germinare e sedimentare le opere di domani, offrendo allo stesso tempo ai giovani e futuri artisti la possibilità di una formazione, la trasmissione di un sapere e il confronto diretto nella ricerca.

Molti dei laboratori in programma a novembre, poi, confluiranno nel 40° Festival Internazionale del Teatro, dal 20 febbraio all’8 marzo 2009, in forma di spettacoli.

A ispirare sia il Laboratorio che il Festival è il tema del Mediterraneo, visto come “luogo complesso di incontri e correnti, che implica lo spostamento di popolazioni, storie e culture, che sottolinea il senso continuo della trasformazione storica e della tradizione culturale che lo rende un luogo di transito continuo” (Iain Chambers).

Il Laboratorio Internazionale del Teatro si distribuirà attorno a cinque grandi temi in cui si articola, mostrandone le diverse sfaccettature, il Mediterraneo: Il mare di Shakespeare, I miti ritrovati, C’era una volta, Le lingue franche dei porti del Mediterraneo, Sans papiers.

Lascia un commento

Archiviato in arte, eventi, seminari, teatro