Archivi tag: settembre

Biennale Internazionale di Fotografia

image001127 Settembre / 09 Novembre 2008


Settima edizione della manifestazione Foto&Photo, organizzata dalla Città di Cesano Maderno: il festival internazionale di fotografia che da quest’anno si qualifica con l’appellativo di Biennale. Da quest’anno inoltre la manifestazione vede la partecipazione anche dei Comuni di Limbiate, Bovisio Masciago e Besana in Brianza.
Sono previste 8 mostre nella sezione ufficiale del festival, in aggiunta alle quali si proporrà la settima edizione del Festival Off, con le immagini degli autori emergenti che invaderanno la Città di Cesano Maderno.

Gli autori di prestigio internazionale faranno da cornice ai numerosi eventi delle attività parallele, luogo di dibattito per eccellenza tra esperti, appassionati, aspiranti e addetti ai lavori nel mondo della fotografia.

L’allestimento delle esposizioni è realizzato in diversi luoghi e palazzi storici.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

tel: 0362 513550 – 455 – 428
info@cesanofotoephoto.it

Lascia un commento

Archiviato in arte, eventi, fotografia, mostre

Mostra del Bellini (30-9-08 / 11-1-09)

ROMA.         Alle scuderie del Quirinale, dal 30 settembre al 11 gennaio ’09, saranno esposti settanta dipinti della produzione di Giovanni Bellini.

L’esposizione riguarda circa tre quarti delle opere del celebre pittore.

Artigiano immerso in profonda religiosità, Giovanni Bellini ha dipinto durante tutta la sua vita, rappresentando figure compiutamente legate allo spazio circostante per la morbidezza della luce, per il realismo sobrio dei personaggi, per il  gusto minuzioso per i particolari, compresi quelli botanici, con cui arriva a descrivere ogni singolo filo d’erba riconoscibile nella sua specifica identità.

L’artista veneziano muove i primi passi usando la tempera per poi arrivare, nel corso degli anni, ad un utilizzo così sapiente dell’olio da “impastare” direttamente le forme delle figure con architetture e sfondi,offrendo il primo esempio italiano di un uso moderno della tecnica allora importata dalle Fiandre. Alla fine della carriera giungerà addirittura a lavorare la superficie pittorica con le dita, per creare quelle inusitate morbidezze cromatiche che apriranno la via a Giorgione e Tiziano.

Alle Scuderie del Quirinale sono esposte non solo le famose Madonne, le tante rappresentazioni sacre e profane, tutte scelte secondo un criterio di esemplarità, genere per genere, ma, per la prima volta, alcune straordinarie pale d’altare, come quella con il Battesimo di Cristo eseguita per la chiesa della Santa Corona a Vicenza e la stupefacente Pala di Pesaro, riunita alla sua cimasa, oggi conservata ai Musei Vaticani.

La mostra è a cura di Mauro Lucco e Giovanni Carlo Federico Villa.

QUI la guida ufficiale della mostra

1 Commento

Archiviato in arte, eventi, mostre, pittura