Archivi tag: venezia

“L’architettura e’ l’arte di sprecare lo spazio” – Light Fluxus

e_3118_02Dal 23 Ottobre al 22 Novembre 2008 a Venezia la mostra fotografica Light Fluxus. Questa mostra vuole andare alla ricerca della ragione profonda dell’architettura, decostruendo lo spazio fino a risalire alla sua struttura portante. Architettura mentale e reale in un gioco di astrazioni e dipendenze, riflettendo sul mobile e l’immobile, sui materiali e sui simboli di uno spazio diviso tra interno ed esterno. In tutto questo cogliere lo spirito degli spazi, attraverso l’occhio del fotografo e non solo del fotografo, diventa una provocazione utile ad una valorizzazione estetica ed intima della realtà.

Le creazioni umane viste dall’occhio umano, trasfigurate e immobilizzate nei loro particolari conducono ad un’intensa riflessione; ma allo stesso tempo e’ il mondo che ci guarda, l’obiettivo e’ colui che e’ osservato, in un capovolgimento del senso e della logica superficiale.

Artisti: David Behar, Felix Dario Ruggeri, Marco Taje’, Andrea Chiesi, Francesco Nonino, Selene Lazzarini, Sergio Cruz.

INFORMAZIONI:

presso: ScalaMata Exhibition Space, Venezia, Ghetto Vecchio, Cannaregio 1236
orari: dom-lun 10.30-18.30
a cura di: Ilaria Tortora, Katia Baraldi, Elena Santagiustina

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

tel: +39 041 5208997
fax: +39 041 5208997
scalamata@gmail.com
www.scalamata.com

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in arte, eventi, fotografia, mostre

Il ‘700 veneziano in mostra a Milano

MILANO. Dal 3 ottobre 2008 al 11 gennaio 2009, la mostra Da Canaletto a Tiepolo rappresenta un’occasione unica per ammirare una delle collezioni private più importanti in Italia: la Collezione Terruzzi. L’esposizione focalizza la selezione di opere sulla pittura veneziana del Settecento. Tra i lavori in mostra spiccano cinque Canaletto e due sale dedicate ai Tiepolo. Il nucleo pittorico si integra con una delle più consistenti raccolte di mobili settecenteschi; porcellane, argenti ed arazzi completano l’insieme della collezione.

.
canaletto460
Il percorso della mostra è suddiviso in due sezioni: Pittura di paesaggio e di veduta (con opere di Canaletto, Marco Ricci, Johann Richter, Giuseppe Zais e Francesco Guardi, tra gli altri) e Pittura di figura (con opere di Tiepolo, Sebastiano Ricci, Gian Antonio Longhi e Pietro Guardi).
.
La mostra “Da Canaletto a Tiepolo” al Palazzo Reale di Milano presenta dipinti di molti altri grandi pittori, Abbiati, Amigoni, Bambini, Bellotto, Canal, Carlevarijs, Cimaroli, De Chirico, Fontebasso, Gibertoni, Guardi, Guttuso, Joli, Longhi, Marieschi, Panini, Piranesi, Ricci, Richter, Severini, Tiepolo, Van Lint, Van Soest, Van Wittel, Zais, Zuccarelli.
.
.
INFORMAZIONI:


presso: PALAZZO REALE, Piazza Del Duomo, 12
orari: lunedì 14.30–19.30; da martedì a domenica 9.30-19.30; giovedì 9.30–22.30.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

www.comune.milano.it

Lascia un commento

Archiviato in arte, eventi, mostre, pittura

Biennale Teatro di Venezia

Per la prima volta la Biennale Teatro progetta la propria attività nell’arco di due anni e attorno a un unico tema, il Mediterraneo.

75_1626_icona

Il Laboratorio Internazionale del Teatro, che si svolgerà a Venezia dal 27 ottobre al 29 novembre 2008, si sviluppa attorno all’idea di teatro come “cantiere d’arte”, in cui far germinare e sedimentare le opere di domani, offrendo allo stesso tempo ai giovani e futuri artisti la possibilità di una formazione, la trasmissione di un sapere e il confronto diretto nella ricerca.

Molti dei laboratori in programma a novembre, poi, confluiranno nel 40° Festival Internazionale del Teatro, dal 20 febbraio all’8 marzo 2009, in forma di spettacoli.

A ispirare sia il Laboratorio che il Festival è il tema del Mediterraneo, visto come “luogo complesso di incontri e correnti, che implica lo spostamento di popolazioni, storie e culture, che sottolinea il senso continuo della trasformazione storica e della tradizione culturale che lo rende un luogo di transito continuo” (Iain Chambers).

Il Laboratorio Internazionale del Teatro si distribuirà attorno a cinque grandi temi in cui si articola, mostrandone le diverse sfaccettature, il Mediterraneo: Il mare di Shakespeare, I miti ritrovati, C’era una volta, Le lingue franche dei porti del Mediterraneo, Sans papiers.

Lascia un commento

Archiviato in arte, eventi, seminari, teatro